ALL'OPERA PER IL TERREMOTO

Fidenza - Teatro Girolamo Magnani

Magnani disegnò e dipinse le scene per la rappresentazione del  Trovatore in occasione dell'inaugurazione del teatro che avvenne il 26 ottobre 1861

 
Per la direzione della costruzione del nuovo teatro fu chiamato nel 1854 l'ingegnere del Comune Antonio Armarotti. Per le murature venne usato il materiale della chiesa di San Giovanni che era crollata improvvisamente in quegli stessi mesi. Il celebre scenografo Girolamo Magnani, nativo di Fidenza, portò a termine il ciclo decorativo del teatro. Magnani disegnò e dipinse anche le scene per la rappresentazione del Trovatore di Verdi in occasione dell'inaugurazione del teatro che avvenne il 26 ottobre 1861. La pianta della platea è a ferro di cavallo con tre ordini di palchi e un loggione.

Nel teatro si conservano ancora alcune macchine da scena e cinque preziosi lampadari provenienti dalla corte di Parma.
Alla morte di Girolamo Magnani (1889), il Comune decise di dedicare il teatro alla sua memoria. Il teatro è attivo e ospita stagioni di prosa, lirica, sinfonica. Saltuariamente si tengono spettacoli dialettali e per ragazzi.
 
Scheda pratica per " Fidenza - Teatro Girolamo Magnani " Contatti E-mail: teatromagnani@comune.fidenza.pr.it
Tel.: 0524 517218 - 517213 Indirizzo piazza Verdi - Fidenza (PR) Tipologia pianta a ferro di cavallo con palchetti Uso attuale prosa, lirica, concertistica, teatro, ragazzi e dialettale Dati tecnici palcoscenico largo m 12,00, profondo m13,00, alto m 10,00; capienza totale della sala 430 posti
Immagini
  • Teatro Girolamo Magnani - interno
  • © Archivio Fotografico dell?Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna
HOME   |   VITA   |   OPERE   |   LUOGHI VERDIANI   |   TURISMO E TERRITORIO   |   EDUCATIONAL   |   ISTITUTI E ASSOCIAZIONI   |   APP & PLAY   |   MULTIMEDIA   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail