ALL'OPERA PER IL TERREMOTO

Programma 2013

Il 9 marzo 2013 (l’8 marzo prova aperta alle Scuole) all'Arena del Sole di Roccabianca (PR), prima nazionale di Cara Clarina? ” Giuseppe Verdi nel famoso salotto milanese di Clara Maffei ". Lo spettacolo di Emanuele Aldrovandi (premio nazionale Pirandello 2012) per la regia di Mario D’Avino, è stato dedicato alle donne simbolo della vita del grande Maestro del melodramma italiano e  vede la partecipazione del soprano Elena Rossi nel ruolo di Giuseppina Strepponi mentre  Ivano La Rosa  ha il ruolo di Giuseppe Verdi. Gli incassi degli spettacoli sono stati devoluti alle parrocchie di Fontanelle (PR) e San elice sul Panaro (MO) per il restauro degli organi danneggiati dal terremoto. Repliche il 10 marzo al Teatro Asioli di Correggio (RE) e l’11 marzo al Teatro Filodrammatici di Piacenza.

12 giugno 2013 - Sempre a Busseto, nell’ambito delle Celebrazioni verdiane le Verdissime.com organizzeranno una giornata dedicata a “ Verdi e Shakespeare “ nei vari aspetti, ricordando i viaggi londinesi del Maestro, la ‘prima’ rappresentazione de I Masnadieri nel 1847, i suoi contatti con Mazzini  e l'approfondimento dei  testi dei capolavori shakespeariani che hanno ispirato le musiche di Verdi. Interpreti di questa giornata il musicologo americano Philip Gossett e il celebre baritono Renato Bruson . Presenta la manifestazione Ilaria Notari (Azucena, Il trovatore) giornalista di Teleducato.
 
21 giugno 2013 (Giornata della Musica) presso il Cortile della Pinacoteca Stuard di Parma verrà eseguita in ‘prima assoluta’ Liriche Verdissime per soprano e pianoforte composta da Giuseppe Vaccaro allievo del Conservatorio, già premiato nel 2012 con una borsa di studio dalle Verdissime.com. l’idea di istituire questo riconoscimento per i giovani musicisti,  si ricollega all’episodio della vita giovanile di Giuseppe Verdi quando il Monte di Pietà di Busseto, gli accordò una borsa di studio, per l’ammissione al Conservatorio di Milano. La manifestazione prevede l’esecuzione di un programma con Arie d’opera insieme alla lettura del ‘Capriccio verdiano’ di Attilio Bertolucci e di altri poeti e scrittori che hanno celebrato Verdi, viene realizzata con la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Parma.
 
9 novembre 2013   è prevista l'inaugurazione presso l'Ospedale di Villanova  di “ La stanza di Verdi ”:   in cui verranno esposti documenti  riguardanti le vicende legate alla sua progettazione e alla storia dell’ospedale quando Verdi era ancora in vita. Ideato dalle Verdissime.com, per far conoscere anche lo spessore dell'umanità del maestro e del suo impegno nel sociale, che si è concretizzato con la creazione della Casa di Riposo a Milano, l’Ospedale di Villanova sull’Arda e l’Asilo “Verdi” di Cortemaggiore.
Il progetto d’arredamento scelto è stato creato da quattro studenti di Architettura della Facoltà di Parma: Andrea Valcavi, Nicolaas Johannes Fransen, Roberto Bertozzi e Stefano Montanari .
Sono coinvolti nell'iniziativa oltre all'l’Ospedale di Villanova, l’Amministrazione Provinciale di Piacenza, il Comune di Villanova sull’Arda, le USL di Piacenza, la Soprintendenza ai Beni Artistici e Culturali della Regione Emilia Romagna, l’Istituto Nazionale Studi Verdiani, la Biblioteca di Busseto, l’Università Politecnico di Milano, la Fondazione Alma Mater-Università di Bologna, l’Istituto Nazionale Studi Verdiani, la Fondazione degli Architetti di Parma e Piacenza, Fondazione Piacenza e Vigevano, Osram, Saib di Caorso, Lucia Silvagna (Lucia, Vespri Siciliani), Confindustria di Piacenza.
HOME   |   VITA   |   OPERE   |   LUOGHI VERDIANI   |   TURISMO E TERRITORIO   |   EDUCATIONAL   |   ISTITUTI E ASSOCIAZIONI   |   APP & PLAY   |   MULTIMEDIA   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail