ALL'OPERA PER IL TERREMOTO

Cantieri transnazionali delle arti

L’Emilia-Romagna ha una straordinaria concentrazione di risorse, talenti e realtà produttive nell’ambito dello spettacolo dal vivo. Si tratta di un vero e proprio sistema che la Regione sostiene in quanto motore di sviluppo per tutta l’economia regionale.
Con l’attivazione di due Cantieri transnazionali delle arti, il Cantiere delle Arti e ArtsYard, la Regione ha dato una risposta concreta all’esigenza, espressa dal settore dello spettacolo, di essere al passo con le produzioni più innovative, nazionali e internazionali.
L’iniziativa, finanziata con risorse del Fondo sociale europeo, offre ai giovani artisti alta formazione e supporto per l’inserimento professionale, affiancando la teoria all’esperienza “sul campo”. L’innovativa offerta formativa dei Cantieri fa dialogare diversi linguaggi artistici - musicale, artistico e teatrale - e  consente di integrare pienamente l’attività degli artisti nel processo “ricerca-formazione-produzione”, attivando confronti continui con le migliori esperienze di ambito europeo.
 
Il “Cantiere Transnazionale per la creazione di percorsi integrati connessi alla realtà produttiva del settore dello spettacolo dal vivo attraverso la valorizzazione di specifiche competenze”  è realizzato da Emilia Romagna Teatro Fondazione, Regia Accademia Filarmonica di Bologna e CUBEC - Musica e Servizio Cooperativa Sociale, che ha sede a Modena.
Si rivolge a giovani attori, musicisti d’orchestra e cantanti lirici, con l'obiettivo di consolidare la formazione degli artisti e accompagnarli nella costruzione di "progetti di impresa sostenibili", attraverso esperienze formative tutte caratterizzate dall’ibridazione dei linguaggi e delle tecniche performative.
Fin dalla prima edizione, diverse produzioni musicali, liriche e teatrali del Cantiere sono andate in scena nei teatri dell’Emilia-Romagna.
 
Il “Cantiere Transnazionale per la formazione e l’inserimento occupazionale nell’ambito dello spettacolo dal vivo attraverso la creazione di percorsi integrati” ha come capofila la Fondazione Ater Formazione e come partner la Scuola di Teatro di Bologna "Alessandra Galante Garrone", l’Associazione Opera Italiana di Bologna, il Teatro Due di Parma, il teatro di figura Arrivano dal Mare! Di Cervia (RA) e la Fondazione Nazionale della Danza di Reggio Emilia.
Giunto al secondo anno di attività, Arts Yard ha l’obiettivo di integrare formazione, ricerca e produzione. Il Cantiere offre un’alta formazione per diverse figure professionali dello spettacolo (attori, danzatori, cantanti) e, allo stesso tempo, sperimenta nuovi metodi di produzione, in cui gli artisti hanno un ruolo attivo.
HOME   |   VITA   |   OPERE   |   LUOGHI VERDIANI   |   TURISMO E TERRITORIO   |   EDUCATIONAL   |   ISTITUTI E ASSOCIAZIONI   |   APP & PLAY   |   MULTIMEDIA   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail