OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

Falstaff

Alice Ford (Soprano)
Moglie di Ford, riceve dal paggio Robin, la lettera d'amore di Falstaff.
In accordo con Meg Page, Nannetta e Quickly organizza la burla ai danni di Falstaff, il quale attirato con un biglietto a casa sua, viene gettato dai suoi servi dentro una cesta nel Tamigi.
Alice Ford con l'aiuto di Quickly promette un vero appuntamento a Falstaff nel bosco di notte, prendendo come spunto una leggenda popolare.
Informata da Quicky dell'intenzione del marito, Ford, di far sposare contro la sua volontà la figlia Nannetta con il Dr Cajus dopo la messinscena, Alice Ford decide di trasformare la burla in una cerimonia nuziale con l'innamorato di Nanetta, Fenton.

Bardolfo (Tenore)
Insieme a Pistola seguace di Falstaff.
Bardolfo contrario all'ultimo progetto di Falstaff, che vuole sedurre Alice Ford e Meg Page, belle e abbienti signore, gli si oppone e tradisce Falstaff rivelando i suoi intenti a Ford, marito di Alice.
Durante la messinscena ordita da Quickly, Alice Ford e Meg Page ai danni di Falstaff, Bardolfo si traveste da sposa per sostituire Nannetta che il padre Ford ha promesso in sposa al Dr. Cajus.

Dr. Cajus (Tenore)

Accusa Falstaff, che si trova nell'osteria della Giarrettiera, di aver forzato la sua casa e riconosce nei suoi seguaci Bardolfo e Pistola, coloro che l'hanno fatto ubriacare per derubarlo.
Recatosi a casa di Ford, incontra Bardolfo e Pistola, che, contrari all'ultimo progetto di Fasltaff, lo tradiscono rivelando il suo piano.
Il Dr.Cajus si unisce al complotto per punire Falstaff e Ford gli promette la mano della figlia Nannetta al termine della farsa.
Quickly, che ha sentito tutto corre a riferirlo ad Alice Ford e di comune accordo decidono che la sposa vestita come regina delle fate, sarà sostituita da un nemico di Cajus, Bardolfo.

Fenton (Tenore)
È innamorato di Nannetta ma il padre di lei, Ford, lo diffida dalla frequentazione della figlia.
Con l'aiuto di Alice Ford, durante la burla ordita ai danni di Falstaff, Fenton travestito da frate è unito in matrimonio dall'inconsapevole Ford con Nannetta.

Ford (Baritono)
Avvisato da Bardolfo e Pistola dell'intenzioni di Falstaff di sedurre sua moglie, Alice Ford, e Meg Page, Ford si presenta al cospetto di Falstaff, sotto le mentite spoglie di Mastro Fontana, uomo ricco e molto innamorato di Alice Ford.
Rivela così a Falstaff che fino a quel momento Alice è stata inespugnabile, ma non lo sarà più, se qualcuno per lui, prima, a pagamento l'avrà sedotta.
Falstaff accetta, anzi confessa che sta proprio per recarsi ad un appuntamento con Alice.
Ford esterrefatto se la prende con l'intero genere femminile ed elogia la gelosia come passione.
Scoperto il vero motivo dell'appuntamento dato dalla moglie a Falstaff, Ford si unisce al complotto ordito ai danni di Falstaff.
Promette di nascosto dalla moglie, la mano della figlia Nannetta al Dr. Cajus.
Informata dall'amica Quickly del progetto del marito, Alice Ford, decide di trasformare la farsa in una cerimonia nuziale.
Così Ford, travestito da frate, unirà involontariamente in matrimonio, Nannetta e Fenton.

Meg Page (Mezzosoprano)
Ricevuta dal paggio Robin la lettera d'amore di Falstaff, in accordo con le amiche Alice Ford, Nannetta e Quickly, si unisce al complotto ordito ai danni di Falstaff, che viene attirato con un biglietto a casa di Alice Ford e viene quindi gettato dentro una cesta nel Tamigi.
Meg Page si traveste da ninfa nella nuova messinscena organizzata per burlarsi ancora una volta di Falstaff, nel bosco.

Nannetta (Soprano)
Figlia di Alice Ford, partecipa al complotto organizzato dalla madre, con le amiche Quickly e Meg Page ai danni del sedicente dongiovanni Falstaff, che attirato con un falso appuntamento nella casa di Ford, viene gettato dentro una cesta nel Tamigi.
Durante la messinscena progettata per burlarsi una seconda volta di Falstaff, Nanneta si veste da regina delle fate e, sostituita da Bardolfo, riesce ad eludere il padre Ford, che, contro la sua volontà, l'ha promessa in sposa, con quel travestimento, al Dr. Cajus, sposandosi invece con l'amato Fenton.

Oste della Giarrettiera (Mimo)
Gestore dell'Osteria della Giarrettiera, luogo d'incontro dei personaggi del Falstaff.

Pistola (Basso)
Insieme a Bardolfo, seguace di Falstaff, donnaiolo impenitente.
Pistola si oppone all'ultimo piano di Falstaff, che vuole sedurre Alice Ford e Meg Page, belle e abbienti signore della zona.
In accordo con Bardolfo, tradisce Falstaff rivelando i suoi piani a Ford, contribuendo così alla messa in scena, organizzata dalle signore, della rappresentazione delle fate nel bosco durante la quale Nanetta, figlia di Ford, riuscirà con un astuto espediente, a sposare l'amato Fenton, mentre Falstaff verrà ampiamente sbeffeggiato.

Quickly (Mezzosoprano)

Amica incaricata da Alice Ford di consegnare all'impenitente donnaiolo Falstaff, un biglietto nel quale lo invita ad un appuntamento a casa sua.
Fasltaff si reca all'appuntamento in casa di Alice Ford, ignorando di cadere in uno scherzo organizzato dalla padrona di casa,con la complicità di Meg Page e Nannetta, per punirlo delle sue numerose avventure galanti.
Più tardi Quickly raggiunge Falstaff all'Osteria della Giarrettiera, dove si è recato dopo essere stato gettato dentro una cesta nel Tamigi, e gli porge una lettera di Alice Ford che promette un appuntamento vero nel bosco, dove verrà organizzata, secondo un'antica leggenda, la festa delle fate in costume.
Mentre si allontana dall'osteria, Quickly sente Ford, marito di Alice, promettere al Dr. Cajus la mano della figlia Nannetta al termine della messinscena e informa della cosa Alice Ford.
Quickly, che nella farsa sarà una befana, per ingannare Ford, farà vestire da sposa Bardolfo.
Nanetta potrà così sposare finalmente l'amato Fenton.

Robin (Mimo)
Paggio del donnaiolo Falstaff.
Al rifiuto di Bardolfo e Pistola, di farsi complici di Falstaff, consegna personalmente ad Alice Ford e Meg Page le lettere d'amore scritte dal suo padrone.

Sir John Falstaff (Baritono)
Cavalier Falstaff, seduto all'interno dell'osteria della Giarrettiera, è accusato violentemente dal Dr. Cajus di aver battuto i
suoi servi, fiaccato la sua giumenta, forzato la sua casa.
Dopo che il Dr. Cajus si è allontanato, Falstaff comunica ai suoi compagni d'avventure Bardolfo e Pistola, il nuovo progetto: sedurre le mogli del signor Ford e Page, belle e abbienti.
Bardolfo e Pistola rifiutano di recapitare le lettere d'amore scritte da Falstaff ad Alice Ford e Meg Page.
Falstaff sorpreso dal rifiuto dei due, incarica il paggio Robin di consegnare le lettere alle due signore.
Ricevuto un biglietto dalla messaggera Quickly che lo invita ad un incontro galante, Falstaff si reca all'appuntamento in casa
di Alice Ford, ignorando di cadere in uno scherzo ordito dalle donne per punirlo delle sue avventure.
Falstaff dopo essere stato gettato dentro una cesta nel Tamigi dai servi di Alice Ford si reca all'osteria della Giarrettiera e chiede del vino all'Oste.
Improvvisamente gli appare davanti Quickly che gli porge una lettera di Alice Ford.
Nella lettera, Alice gli dà un appuntamento vero, di notte, nel bosco, valendosi di una leggenda popolare per poterlo incontrare.
Falstaff accetta e si reca nel bosco travestito da Cacciatore Nero, secondo la leggenda.
Qui si trova anche Fenton, innamorato di Nannetta, figlia di Alice ma sgradito al padre di lei, Ford.
Con l'aiuto di Alice Ford, durante la burla ordita ai danni di
Falstaff, Fenton travestito da frate è unito in matrimonio dall'inconsapevole Ford con Nannetta.
E Falstaff suggella con umorismo lo scherzo.
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail