OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

Balletti verdiani d'oggi

Dall’8 settembre 2001, data della prima rappresentazione al Teatro Regio di Parma dello spettacolo “ Viva Verdi il  New York City Ballet ha inserito nel suo repertorio quattro coreografie, di cui due storiche riprese, il “ Ballo della Regina ” di George Balanchine, dal terzo atto del Don Carlos , detto anche " La Peregrina" (1978), “ The Four Seasons ” di Jerome Robbins su musiche tratte dai Vespri siciliani , I lombardi alla prima crociata , Il trovatore (1979), di Peter Martins, “ Quartet for Strings ” dal "Quartetto per archi in mi minore" di Verdi e “ Viva Verdi su variazioni da La Traviata.
 
Numerosi coreografi e compagnie di danza nel mondo continuano ancor oggi a mettere in scena, nei maggiori Teatri, reinterpretazioni coreografiche contemporanee, sia dei balletti verdiani, sia di singole opere verdiane.
 
In Italia ad esempio la  Compagnia Artemis Danza di Parma ha già debuttato con  Traviata Rigoletto e a breve con La doppia notte , una grande creazione ispirata ad Aida e a Tristan dedicata ai due Maestri Verdi e Wagner, i cui temi della notte e dell’amore si fonderanno.
Immagini
  • La Traviata
  • spettacolo di Artemis Danza
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail