OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

Trovatore per gioco

18 marzo 2013

Il 20 e il 21 marzo torna al Regio di Parma Il Gioco dell'Opera , appuntamento dedicato ai minori di 5 anni. Il teatro apre le sue porte ai bambini per far vivere ai più piccini la magia del Trovatore di Giuseppe Verdi.
Il Gioco dell’Opera è un viaggio esclusivo alla scoperta del melodramma che svela il suo incanto grazie a pupazzi, marionette, attori, cantanti e musicisti. La regia dello spettacolo, che accompagnano i più piccoli in un’esperienza coinvolgente nel segno della musica verdiana, è  di Veronica Ambrosini che cura i testi e che interpreta anche  Azucena al fianco di Massimiliano Sacchetti (Il Conte di Luna), Antonella Altieri (Leonora) Luca Monesi (Manrico) Emanuela Dall’Aglio (Ines). A interpretare arie e duetti dall’opera, il soprano Virginia Barchi, il mezzosoprano Zhong Ying, il tenore Lee Do Geol e il baritono Zhu Zhen Tao, allievi del Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma, accompagnati al pianoforte da Simone Savina e coordinati da Donatella Saccardi. Il Gioco dell’Opera è realizzato in collaborazione con Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari,Laboratorio Creativo per Bambini “Zazì”, Comune di Parma – Assessorato alla Cultura.
Il Trovatore fa parte di un ricco e articolato programma di appuntamenti per bambini e adolescenti, realizzato con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Parma, Fondazione Monte di Parma.
Scheda pratica per " Trovatore per gioco " Informazioni Teatro Regio di Parma tel. 0521 039357.
Per prenotazioni Castello dei Burattini tel. 0521 218873
Immagini
  • Il Trovatore. Il Gioco dell'Opera, Teatro Regio di Parma, 2013
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail