OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

La Traviata

14 novembre 2013

L’appuntamento di novembre con Cartellone Verdi200 è con La Traviata in differita dal Teatro Comunale di Bologna.
Sul web e sul digitale terrestre, sarà possibile assistere gratuitamente alla produzione della stagione lirica 2010 del Teatro Comunale di Bologna. collegandosi ai siti www.giuseppeverdi.it , www.magazzini-sonori.it , www.lepida.tv , e http://streaming.cineca.it/tcbo/ .
La differita streaming prevede la trasmissione della conferenza di presentazione dell'opera, seguita dalle interviste ai protagonisti e dall'opera integrale senza intervalli. La visione potrà essere fruita anche attraverso il televisore di casa sul canale regionale 118 del digitale terrestre LepidaTVe su smartphone e Ipad grazie alla App gratuita Verdi200.
 
La Traviata  che vedrete lunedì è un allestimento del 2010 per la regia Alfonso Antoniozzi, celebre baritono che per la terza volta nella sua carriera artistica veste i panni di regista.
La sua Traviata è ambientata negli anni 50/60, con un notevole salto in avanti rispetto all'originale, ma in un'epoca in cui la storia di Violetta e Alfredo trova una collocazione realistica.
A dare voce a Violetta, con un'interpretazione intensamente drammatica, è Mariella Devia. L’ambientazione felliniana si compie in un’atmosfera da “dolce vita”, dove emerge ancora più assordante la solitudine della protagonista. Il dramma si preannuncia con una festa a casa di Violetta, volgare e scomposta, quasi a ricordare il basso livello morale di una società borghese, terribilmente vuota in valori e ricchezze interiori. I personaggi minori sono caratterizzati con tocchi lievi ma di ottimo gusto, anche se la vera svolta si ha nell’atto conclusivo, che Antoniozzi immagina come un lungo sogno di Violetta dormiente a terra (un mimo) che, alla fine, morirà sola.
Sul podio dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Michele Mariotti.
Le scene sono di Paolo Giacchero e i costumi di Claudia Pernigotti.
Sul palco con Mariella Devia: Fernando Portari, Stefano Antonucci, Giuseppina Bridelli, Lucia Michelazzo, Francisco Brito, Mattia Campetti, Davide Bartolucci, Masashi Mori, Luca Visani, Marco Danieli, Sandro Pucci.
A partire dalle 19,00 sarà possibile assistere gratuitamente alla differita streaming che prevede la trasmissione della conferenza di presentazione dell'opera, seguita dalle interviste ai protagonisti e dall'opera integrale senza intervalli. La visione potrà essere fruita anche attraverso il televisore di casa sul canale regionale 118 del digitale terrestre LepidaTVe su smartphone e Ipad grazie alla App gratuita Verdi200.
 
Scaletta della differita streaming
Dalle ore 19,00 alle 19,45 Conferenza di presentazione dell’opera realizzata in occasione del suo riallestimento al Comunale nel 2012. Intervengono Nicola Sani e Alfonso Antoniozzi.
Dalle 19,45 alle 20,30 circa interviste ad alcuni tra gli interpreti principali, tra cui Mariella Devia e il regista.
Dalle 20,30 alle 23,00 differita streaming dell’opera La Traviata.
Conclude la trasmissione il video “Buon Compleanno Maestro” (17 minuti), realizzato dalla Regione Emilia-Romagna, che raccoglie suggestive immagini dei luoghi verdiani e la testimonianza di cantanti lirici, registi e direttori d’orchestra che in Emilia-Romagna sono nati o lavorano e che qui raccontano il “loro Verdi”.
 
Cartellone Verdi200  digitale fa parte delle iniziative realizzate dalla Regione Emilia-Romagna per celebrare il bicentenario della nascita del grande compositore emiliano. Obiettivo del progetto è diffondere l’opera verdiana offrendo al pubblico la possibilità di seguire gratuitamente gli spettacoli in programma, via web o nei maxischermi dei teatri regionali aderenti a TeatroNet e cablati dalla rete Lepida.
Il Cartellone è coordinato dall’Assessorato regionale alla Cultura e dal Teatro Comunale di Bologna, con il supporto di Lepida Spa e la collaborazione di Cineca.
Immagini
  • La Traviata
  • Stagione lirica 2010 - Teatro Comunale di Bologna
  • La Traviata
  • Stagione lirica 2010 - Teatro Comunale di Bologna
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail