OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

ArteLibro 2013 festeggia Verdi

18 settembre 2013

Il Festival del libro d’arte apre ufficialmente i battenti giovedì con al centro un tema trasversale e ricco di suggestioni: Musica per gli occhi. Collezionismo all’opera . Nell'anno delle Celebrazioni per il Bicentenario della nascita di Verdi, grandi protagonisti sono il melodramma e il suo immenso interprete. Si inaugura con un appuntamento musicale dedicato al compositore con Felicia Bongiovanni che canta per i 10 anni di Artelibro, alle 17.30 in Cappella Farnese. Alle 19.00 si apriranno le porte della mostra-mercato, che quest’anno ospita cinquanta editori specializzati, immancabile appuntamento per bibliofili, collezionisti, studiosi, professionisti del settore e per un vasto pubblico di appassionati.
E poi trentasette mostre (alcune hanno già inaugurato), incontri, visite guidate, laboratori per ragazzi a raccontare l’intreccio imprescindibile tra arti visive e musica. Con un focus particolare dedicato al prestigioso passato musicale italiano e a Giuseppe Verdi, il Festival offre un programma denso di incontri, tra cui il convegno dedicato agli importanti Fondi musicali della regione Emilia-Romagna, promosso da IBC - Soprintendenza per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna e la presentazione, sempre promossa da IBC in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani, Comunicare i Musei e le collezioni Musicali. Un sistema armonico .
E poi presentazioni di libri: Il teatro per immagini. Le stagioni teatrali nell’archivio fotografico del Teatro Comunale di Ferrara , con Angelo Varni e Diversamente grandi: Verdi e Wagner a Bologna con Piero Mioli, curatore del volume.
Sabato, alla Fondazione Gramsci, O mia patria sì bella e perduta , un convegno dedicato al rapporto tra libretti d’opera e narrazione storica, sempre sabato Musica su carta, L’affaire Verdi, storie di collezione , incontro con Quirino Principe, e ancora Verdi domenica con Viva Verdi musica e immagini per il Risorgimento a cura di Stefano Zuffi. Tra le mostre: Verdi 1831 -1913 , con lettere autografe e ritratti del Maestro e Giuseppe Verdi- autografi e prime edizioni di spartiti e libretti d’opera .
Il Festival dedicato all'arte di fare il libro d'arte, come ogni anno, ospita le pubblicazioni più introvabili degli editori d’arte nella Libreria dell’Arte di Piazza Nettuno , aperta tutti i giorni fino alle 22.00 dal 7 al 22 settembre. Confermata, dopo il successo delle ultime edizioni, la Biblioteca d’arte diffusa , network di mostre, incontri, concerti e visite guidate dedicate al libro e alla musica promosse dalle Biblioteche, dai Musei e dalle istituzioni culturali della città, e l'apertura straordinaria di otto gallerie d'arte private per sabato 21 fino alle 22.30.
Il programma completo del Festival è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail