OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

24 marzo 2014

Sule tracce di Giuseppe Verdi



Vi avevamo parlato qualche mese fa di questa ragazza un po’speciale: Adele Vaks, una studentessa della lontana isola di Hiumaa, che oggi, filmata da una troupe della tv nazionale dell’Estonia ERR-ETV1, diventa protagonista di un documentario dedicato alle terre Verdiane.

Adele che vive nel nord-ovest dell‘Estonia, aveva vinto a dicembre 2013 il concorso Verdissimo Junior, voluto da Ambasciata d'Italia in Estonia, Opera Nazionale Estone e Accademia di Musica e Teatro di Tallinn. Dopo aver assistito alla prova generale di  Rigoletto , assieme ad altri 500 studenti, Adele aveva prodotto uno scritto vincitore del premio messo in palio da Apt Emilia-Romagna: una vacanza nelle Terre Verdiane in primavera.

Il suo viaggio in Emilia, documentato e trasmesso dalla tv estone dopo l’estate, avrà inizio domani, sabato 22 marzo, a Parma, con la visita al centro storico e al  Teatro Regio .

Domenica mattina sarà invece la volta di Modena, con la visita ai monumenti Unesco del centro storico mentre, nel primo pomeriggio, la studentessa accompagnata nel viaggio dalla mamma, incontrerà al  Teatro Comunale “Luciano Pavarotti”   gli interpreti di  Simon Boccanegra  e la sera assisterà alla rappresentazione che vede sul palcoscenico modenese,  Leo Nucci .

Il tour nel nome di Giuseppe Verdi proseguirà lunedì 24 marzo nel parmense, con la visita a un caseificio di Parmigiano Reggiano, cui seguirà, presso la  Casa della Musica di Parma , l’incontro con gli appassionati verdiani del  Club dei 27 .

Martedì 25 marzo la giornata sarà tutta dedicata ai luoghi verdiani e alle specialità enogastronomiche del territorio. Prima tappa a  Villa Verdi , a Villanova d’Arda, poi a Busseto con la visita del  Museo Nazionale Verdi , di  Palazzo Barezzi , del  Teatro Verdi  e della  Casa natale  del musicista. Poi sosta in una cantina di stagionatura di culatello e, ancora a Roncole Verdi, con un corso di cucina dedicato ai piatti preferiti dal compositore. E chissà se, grazie ad Adele,  i crostini Rigoletto  o  il risotto di Verdi  troveranno nuovi estimatori in questo lontano pezzo di terra nordica.

HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail