OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

2 aprile 2014

Aida, amore è coraggio



Oltre 8000 ragazzi coinvolti in questa edizione di  A scuola in Teatro  che la Fondazione Ravenna Manifestazioni organizza in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Istruzione del Comune di Ravenna e con il contributo determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.
Aida, amore è coraggio  è il titolo, omaggio a Verdi, scelto per l’edizione 2014 di  Opera Domani  il progetto didattico grazie al quale bambini e ragazzi imparano a conoscere storie, trame e soprattutto a cantare le più celebri arie delle opere del grande repertorio lirico e a viverle da protagonisti. La versione, appositamente trascritta per i ragazzi, ha ricevuto prestigioso riconoscimento: la Medaglia di rappresentanza dal Presidente Giorgio Napolitano.
L’adattamento musicale è di Alberto Cara, l’Orchestra 1813 è diretta da Pietro Billi, la regia di Stefano Simone Pintor e le scene sono di Gregorio Zurla. L’opera ha debuttato il 1 marzo 2014 al Teatro Sociale di Como, inaugurando una lunga tournée italiana che approda ora anche al Teatro Alighieri il 9 e 10 aprile. Prima dello spettacolo finale c'è stata una lunga preparazione in classe: nei mesi scorsi gli insegnanti hanno hanno frequentato un percorso didattico tenuto da docenti AsLiCo e gli studenti, oltre 2500 quelli coinvolti che parteciperanno alle recite in orario scolastico, hanno imparato le arie che canteranno dal posto durante lo spettacolo e approfondito la storia dell’opera, grazie a libretti didattici ricchi di giochi con spartiti e indicazioni per creare uno o più oggetti di scena. Il percorso ha accompagnato i ragazzi di elementari e medie fino alle recite in teatro, dove saranno protagonisti di una esperienza unica: partecipare come interpreti alla esecuzione di un'opera lirica. In  Aida  i ragazzi in platea impersoneranno il popolo egizio, a tutti loro è stato chiesto di venire a teatro con un copricapo egizio realizzato con un tessuto di recupero, seguendo gli esempi proposti nel libretto dello spettacolo o inventandone uno ispirandosi all'iconografia egiziana. Il format del progetto prevede, oltre alle repliche in orario scolastico, anche una serie di recite aperte ad un pubblico di famiglie, si tratta degli appuntamenti Family in cui sono i bambini a portare i genitori all’opera.
I biglietti per la recita serale del 9 aprile (ore 20.30) sono stati esauriti in poche ore? è stata programmata una replica aggiuntiva per giovedì 10 aprile alle ore 18.30.
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail