OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

Arturo Toscani, un inizio brasiliano

18 aprile 2013

Il 30 giugno 1886 al teatro Don Pedro di Rio de Janeiro sta per andare in scena Aida . Improvvisamente scoppia una violenta contestazione, fischi e grida obbligano il direttore d’orchestra, Carlo Superti, ad abbandonare il podio senza aver neppure cominciato. La serata sembra fallita. Ma i musicisti e i coristi, ingaggiati dall’Italia, chiedono a un violoncellista di Parma di farsi avanti. Il diciannovenne Toscanini sale sul podio, toglie dal leggio lo spartito e dirige tutta l’opera a memoria. E’ un grande successo, un grande inizio.

Immagini
  • Arturo Toscani
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail