OPERA AT WORK
FOR THE EARTHQUAKE

10 anni di Cubec - 2002-2012

“La storia”
Il Centro Universale del Bel Canto è nato nella città di Vignola nel 2002, su iniziativa di Michele Montanari e con il supporto di Mirella Freni, Nicolai Ghiaurov e Paola Molinari come docenti, con la missione di tramandare la tradizione del belcanto e creare un sistema di eccellenza internazionale per la formazione dei cantanti lirici in Emilia Romagna.
Mirella Freni, dopo la scomparsa nel 2004 di Nicolai Ghiaurov, ha deciso di terminare la sua luminosa carriera di cantante per dedicarsi unicamente all’insegnamento ai giovani talenti. Nello stesso anno la regione Emilia Romagna accredita il CUBEC come centro di formazione professionale.
Dal 2009 l’Accademia si sposta a Modena, con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, e diventa CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni , centro professionale per la formazione dei cantanti lirici, collegato con l’alta formazione artistica e musicale e con le realtà produttive dei teatri della regione Emilia Romagna. Mirella Freni dà il suo contributo straordinario alla storia della scuola nazionale dell’opera lirica, insegnando ai suoi giovani allievi la vera tecnica e la tradizione del bel canto italiano. Delle nuove generazioni di cantanti d’opera spesso si dice che non esistano più le voci del passato; in realtà ci sono voci bellissime, ma è molto difficile trovare bravi maestri.
Mirella Freni è solita ripetere ai suoi allievi che per fare un bravo cantante ci vuole anche la voce... , ma non solo la voce.
 
Selezioni internazionali
Le selezioni di ammissione si svolgono durante l’incontro internazionale di giovani cantanti lirici con Mirella Freni. Ogni anno la prima settimana di ottobre centinaia di giovani cantanti da tutto il mondo si radunano a Modena per una settimana di audizioni e prove ad eliminazione per la ammissione al CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni. Al termine delle selezioni il pubblico può conoscere i nuovi talenti nella lezione concerto alla quale partecipano i nuovi giovani cantanti selezionati insieme agli studenti che hanno già frequentato i corsi. Un’occasione unica di verificare il lavoro svolto durante gli studi con Mirella Freni.
 
"Accademia di eccellenza per cantanti lirici”
Gli studenti ammessi al CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni sono impegnati a tempo pieno da ottobre a giugno. Le lezioni principali sono quelle di canto con Mirella Freni, di studio del repertorio coordinate dalla pianista Paola Molinari e di arte scenica con registi del calibro di Enzo Dara e Lamberto Puggelli.
Gli studenti seguono inoltre corsi di italiano, storia del melodramma, psicoacustica, fonetica e dizione e acquisiscono esperienza in concerti e spettacoli in teatro. L’Accademia è un centro di formazione accreditato della Regione Emilia Romagna ed è certificato UNI-EN ISO 9001.
Il software gestionale InCrescendo permette agli studenti di accedere online a tutti i servizi didattici e all’archivio audio delle lezioni con Mirella Freni.
Gli studenti più meritevoli ricevono borse di studio intitolate a Nicolai Ghiaurov  e hanno un supporto per l’alloggio presso il Collegio San Carlo di Modena.
 
FLASH
Nel 2012, 300 iscrizioni alle preselezioni da 52 paesi.
Iscrizioni e preselezioni online su www.belcanto.it/myschool
Ogni anno in media: 1500 richieste informazioni tramite il sito www.belcanto.it
 
“I successi degli allievi”
Più del 70% degli allievi diplomati al CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni ha intrapreso la carriera di cantante lirico. Cantano in tutti i teatri dell’Emilia Romagna e nei più importanti teatri italiani e internazionali: Teatro La Scala, Milano; Teatro dell’Opera, Roma; Teatro Comunale Luciano Pavarotti, Modena; Metropolitan Opera House, New York; Covent Garden Opera House, Londra; Wiener Staatsoper, Vienna; Salzburg Festival, Salisburgo; L.A. Opera, Los Angeles; Gran Teatre del Liceu, Barcellona; New National Theater, Tokyo ; Beijing Opera, Beijing; Sidney Opera House, Sydney e tanti altri.
Dal sito http://www.belcanto.oit/ è possibile seguire la carriera di tutti i nostri Alunni.
 
“La sede”
Il CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni si trova nella regione Emilia Romagna, terra natale di Luciano Pavarotti, Giuseppe Verdi, Arturo Toscanini e tanti altri grandi artisti dell’opera lirica. Per volontà e grazie all’intervento della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, la sede attuale è nel centro storico di Modena, all’interno del polo culturale ex Ospedale Sant’Agostino. In uno spazio di quasi 1.000 mq. gli studenti hanno a disposizione 6 sale studio con pianoforte, biblioteca interna, aula multimediale, segreteria, uffici, refettorio interno.
 
FLASH
Gli studenti trovano vitto e alloggio grazie alla collaborazione con il Collegio San Carlo di Modena, uno dei più antichi e prestigiosi collegi universitari in Italia o in appartamenti nel centro storico.
 
“Scuola per pianisti collaboratori”
La grande esperienza di Paola Molinari al fianco dei più grandi cantanti tra cui Mirella Freni, Nicolai Ghiaurov, Luciano Pavarotti, Placido Domingo, José Carreras, Katia Ricciarelli e tanti altri è di fondamentale supporto non solo per la formazione dei cantanti, ma anche dei pianisti.
Dal 2005, oltre ad accompagnare le lezioni e insegnare il repertorio ai cantanti, la pianista Paola Molinari insegna nel corso per pianisti collaboratori del CUBEC.
La figura del pianista collaboratore è di fondamentale importanza per il teatro d’opera; tutti i pianisti che frequentano i corsi con Paola Molinari al CUBEC hanno trovato lavoro sia in teatro (in Emilia Romagna, in Italia e all’estero) che presso lo stesso CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni.
 
“I numeri”
La provenienza degli iscritti alle selezioni è così suddivisa:  60% dall’Italia, 20% dall’Unione Europea,  8% dall’Europa orientale,  8% dall’America,  3% dall’Asia,  1% da Africa e Australia.
Dati medi di utilizzo del sito www.belcanto.it
  • 45.000 visitatori unici annui
  • 5.000 utenti iscritti alla newsletter
  • 750 ticket di assistenza annui aperti sul portale belcanto.it/myschool
  • 400 iscrizioni annue alle audizioni
  • 50 studenti iscritti ogni anno ai corsi
FLASH
Nella stagione 2012-2013 prende forma un’importante collaborazione alla produzione de Le Nozze di Figaro.
 
FLASH
“MODENA CITTÁ DEL BEL CANTO”
Modena città del Belcanto è un protocollo d'intesa frutto della collaborazione tra la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e il Comune di Modena (impegnati nel sostegno e nel coordinamento delle attività), l’Istituto superiore di Studi musicali O. Vecchi – A. Tonelli e il CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni (che si occupano di formazione) e la Fondazione Teatro Comunale di Modena (attiva nella produzione di eventi).
 
“Il Ponte del Belcanto”
Il progetto Il Ponte del Belcanto, premiato con la Targa d’Argento dal Presidente della Repubblica, nasce dalla cooperazione internazionale e culturale tra Italia e America Latina, grazie all’alleanza tra il CUBEC Accademia di Belcanto Mirella Freni e la FESNOJIV. Il progetto, che mira al riscatto dei giovani in situazioni di disagio attraverso la musica vocale, si concretizza con lo scambio di studenti ed insegnanti.
 
“Il cantiere delle arti”
Il Cantiere delle Arti, un progetto originale e specifico promosso dalla Regione Emilia Romagna, ha inteso sviluppare e promuovere, a partire dal novembre 2010, percorsi di mobilità artistica, di cooperazione multiculturale  di diretta interconnessione con la realtà produttiva nel settore delle performing arts, aventi protagonisti giovani attori, musicisti e cantanti lirici.
I tre partners coinvolti nel progetto sono Emilia Romagna Teatro Fondazione, Regia Accademia Filarmonica di Bologna, CUBEC – Musica e Servizio Cooperativa Sociale.
 
“MIRELLA FRENI OSPITA PUCCINI”
La mostra  MIRELLA FRENI OSPITA PUCCINI è stata inaugurata il 2 aprile 2011. La preziosa raccolta di documenti e immagini resi disponibili da Mirella Freni e Paolo Maffei, appassionati collezionisti di Puccini, ha permesso la realizzazione dell’iniziativa promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.
 
“MI RE LA – LA VOCE DELL’ANIMA”
Il progetto Mi Re La coinvolge alcune scuole primarie della città di Modena  in un percorso finalizzato alla conoscenza del canto e del belcanto, che prevede laboratori realizzati all'interno delle scuole e un evento finale con tutti i bambini partecipanti ai laboratori. L'evento vede coinvolta Mirella Freni, alcuni allievi del CUBEC e una docente esperta di didattica musicale.
 
“Fondazione Nicolai Ghiaurov”
La Fondazione Nicolai Ghiaurov, è nata ufficialmente il 6 luglio 2007. Dopo la scomparsa di Nicolai Ghiaurov, Mirella Freni ha maturato, col sostegno della famiglia, l’idea di realizzare una Fondazione in ricordo del famoso cantante lirico di origine bulgara, modenese di adozione. La Fondazione ne porta avanti la passione per l’insegnamento ai giovani, la fiducia per lo sviluppo della società civile attraverso la musica, oltre a conservarne e diffondere l’archivio multimediale conferito alla Fondazione dalla famiglia.
 
“Italy & Iraq musica per la pace”
Retraining and reorientation for Iraqi musicians and music teachers for enhancing the new Iraq music building è un progetto di formazione e orientamento, rivolto a musicisti e insegnanti di musica iracheni, per contribuire alla rinascita e valorizzazione del patrimonio musicale in Iraq.
 
“InCRESCENDO”
Software per la gestione della formazione musicale dall’attività didattica alla segreteria InCRESCENDO è un software nato dalla collaborazione fra il CUBEC e Expertweb. Consente la gestione completa delle necessità organizzative, amministrative e di comunicazione di un istituto di alta formazione musicale.
 
“Le collaborazioni”
  • Istituto superiore di Studi musicali Vecchi-Tonelli
  • Fondazione Teatro Comunale di Modena
  • Fondazione Collegio San Carlo
  • Emilia Romagna Teatro Fondazione
  • Cappella musicale del Duomo di Modena
  • Regia Accademia Filarmonica di Bologna
  • Galina Vishnevskaya Opera Centre di Mosca
  • Opern Studio Bayerische Staatsopern
  • Iraqi National Symphony Orchestra
  • Peace Through Arts Center di Baghdad
  • FESNOJIV - Fondazione dello Stato per il Sistema delle Orchestre giovanili ed infantili del Venezuela
“La stampa”
New York Times, OpernWelt l’Opera Die FestSpiele Il Resto del Carlino Diario Vea Diva
Il Giornale Gazzetta di Modena La Repubblica La Voce Mosaico Musica L’informazione
La Voz El Universal El Nacional QQ UK Chi Gente Famiglia Cristiana Corriere di Cesena
Travel Carnet Amadeus Musica Domani Nostro Tempo Modena Qui Giornale della musica
Immagini
Allegati
HOME   |   Life   |   Works   |   Verdi's places   |   Tourism in the land of Verdi   |   Educational   |   Institutes and Associations   |   App & Play   |   Multimedia   |   Cartellone Verdi 200   |   NEWS
Credits   |   Note legali   |   E-mail